TOMMY HILFIGER
Uomo

Tommy Hilfiger

Specializzata in denim e casualwear, quest’azienda ha creato un vero e proprio impero. Dal 1985, anno della fondazione, presenta collezioni dall’anima urban, dedicate alle generazioni più giovani ma non solo, e assicura uno stile attuale e alla moda con la massima qualità dei tessuti utilizzati. Amatissimo negli USA e in tutto il mondo, questo marchio è il simbolo di uno stile rilassato e contemporaneo.

Il successo di Tommy Hilfiger

Nato a New York da una famiglia irlandese, Hilfiger crea il suo primo paio di jeans a zampa d’elefante prima ancora di essere maggiorenne, e dopo il diploma non esita a fondare la sua azienda. Con poco capitale e tanta fantasia, questo giovanissimo stilista conquista tutti grazie alla sua volontà di soddisfare i desideri del cliente. Nascono così le prime collezioni, caratterizzate da uno stampo urban e un certo fattore cool. Nel 1985 presenta la sua prima sfilata e il resto, come si suol dire, è storia. Oggi si tratta di un’azienda sfaccettata, specializzata in abbigliamento casual, fragranze e perfino accessori di design.

Un’azienda in continua evoluzione

Pur non essendo più di proprietà del suo fondatore, Tommy Hilfiger ha mantenuto i fattori che hanno reso questo brand un’azienda di successo. Un’attenta scelta dei tessuti, accompagnata dalla sperimentazione continua sul design, rendono questo marchio un simbolo dell’eccellenza nel panorama della moda americana. Grazie alle collaborazioni illustri (l’ultima, che va avanti già da diverse stagioni, con la modella e it-girl Gigi Hadid), la griffe continua ad attrarre giovani appassionati di moda, che cercano uno stile cool ma rilassato, casual ma di altissima qualità. Il carattere contemporaneo delle collezioni è accentuato da sfilate non convenzionali, in cui la moda diventa un tramite per esprimere la propria personalità e anche messaggi importanti, dall’ecologia al femminismo.

Top